Home | I Territori | Bologna | Spese Rendicontate puntualmente

Spese Rendicontate puntualmente

Certamente uno degli impegni più delicati, ma che ho perseguito puntualmente, infatti, ogni mese, registravo e pubblicavo ogni spesa sostenuta, conservando tutte le ricevute.

Questa attività è certamente tra le più delicate e importanti, per tutto il mio mandato e ancora oggi, posso documentare ogni spesa che ho registrato e che fa parte dei rendiconti ufficiali, documentazione che, ad ogi, nessuno ha fatto richiesta di visionare.

Esistono anche spese che ho sostenuto ma che non ho pensato fossero da rendicontare, ma che, visto che il gruppo non ha fondi di funzionamento, ho ritenuto di dover fare perchè, non solo io, ma tutto il gruppo potesse lavorare al meglio, anche queste spese sono rendicontabili se necessario.

Ad oggi si sono dette tante cose sulle mie restituzioni, molte campate in aria e senza fondamento, io non ho mai trattenuto denaro per pagarmi i debiti, questa la posizione più diffusa ma la più sbagliata, ma la mia situazione è stata spiegata largamente, non solo ho sempre restituito tutto quanto era nelle mie disponibilità, ma ho anche restituito ciò che avrei, di diritto, potuto trattenere, come la quota di fine mandato, riconosciuto ad ogni eletto e corrispondente ad uno stipendio annuo, si, ho restituito anche quella, ma chi oggi “mi giudica” non ha speso un solo minuto per analizzare la situazione nel merito per comprenderla veramente.

Sorvolo sul fatto, che mentre al sottoscritto veniva detto (in più occasioni) “spendi troppo”, ad altri viene concesso di fare la spesa al supermercato, pagarsi l’affitto nonostante abiti nella stessa provincia della sede di lavoro, restituire “poco”, ammesso che esista un minimo da restituire, non comprendendone i motivi, aumentarsi lo stipendio dopo aver dichiarato in più occasioni che se lo sarebbe decurtato, (i famosi 2.500€ netti), ecc… ma questa è altra storia.

La mia situazione basata sui fatti è oggi ancora più chiara, io ho rendicontato tutto e restituito quanto era nelle mie disponibilità, e non ho MAI usato parte delle restituzioni per altri usi, tantomeno impropri, ma è abbastanza evidente che si è preferito ragionare “con la pancia” più che con la testa, anche al di fuori delle regole.

WhatsApp WhatsApp us