fbpx
Home | I Territori | Alberi tagliati, Sassi (M5S): “Giovannelli ignora gli obiettivi del Piano forestale”

Alberi tagliati, Sassi (M5S): “Giovannelli ignora gli obiettivi del Piano forestale”

“Sul taglio degli alberi all’Alpe di Succiso noi non abbiamo mai parlato di irregolarità ma abbiamo chiesto semplicemente che venga fatta chiarezza. Anche perché quanto fatto a Ventasso ci sembra, lo ribadiamo, totalmente in contrasto con quanto scritto e sancito dal nuovo Piano forestale e con i suoi obiettivi”.

È questa la replica di Gianluca Sassi, consigliere regionale del MoVimento 5 Stelle, riguardo alla polemica sul taglio degli alberi all’Alpe di Succiso, caso su cui è stata presentata una interrogazione in Regione da parte dello stesso consigliere del M5S.

“È davvero insolito che il presidente del parco Giovannelli non conosca, o faccia finta di farlo, gli obiettivi del Piano forestale. Come lo è il fatto che si continui ad ignorare il problema gigantesco dell’inquinamento atmosferico del nostro territorio – spiega Gianluca Sassi – Forse da burocrate a Giovanelli questi problemi non interessano. In ogni caso noi non abbiamo mai parlato di irregolarità ma semplicemente rilevato che questo scellerato taglio degli alberi potrebbe contrastare con gli obiettivi del piano che prevede la preservazione, e addirittura l’incentivazione mediante la forestazione di pianura, del patrimonio boschivo. All’Alpe di Succiso, invece, ci si è mossi in direzione diametralmente opposta”.

Lascia un Commento

WhatsApp WhatsApp us