fbpx
Home | Comunicato Stampa | Aemilia, Sassi (M5S): “Parole del sindaco Vecchi surreali, si dimetta a Delrio. Subito Commissione regionale”

Aemilia, Sassi (M5S): “Parole del sindaco Vecchi surreali, si dimetta a Delrio. Subito Commissione regionale”

sassi_reggio_acquaLe risposte del sindaco di Reggio Emilia lasciano allibiti. “Non sapevo nulla, mi cade un muro in testa” è una giustificazione inaccettabile per chi oggi ricopre un incarico così importante. Ma dove vive sulla Luna? Non sa quello che fa sua moglie e da chi acquista una casa? Il nome Macrì era su tutti i giornali un anno fa e sua moglie, Maria Sergio, dirigente all’urbanistica di Reggio Emilia per 10 anni e nominata proprio da Delrio, ha acquistato casa dall’arrestato in Aemilia Francesco Macrì. Ha acquistato casa, non una caramella.

L’unica cosa da fare per Vecchi e Delrio adesso è dimettersi per manifesta incapacità nell’affrontare le infiltrazioni mafiose. Stessa sorte per Maria Sergio. Alla magistratura poi fare eventuali riscontri che non spettano di certo al M5S. Questo ennesimo episodio dimostra come ci sia l’assoluta necessità che la Commissione d’inchiesta sulle infiltrazioni mafiose, fino ad oggi respinta dal PD, vada fatta al più presto. Basta perdere tempo e arrampicarsi sugli specchi.

Lascia un Commento

WhatsApp WhatsApp us